Varese: fermato il pirata della strada di Giada Molinaro, ha confessato

I Carabinieri di Gallarate fanno scattare le manette per un 24enne

16 settembre 2016
Guarda anche: GallarateVarese
Pirati strada: 17enne uccisa, costituito investitore

Danni al parabrezza e al fanale anteriore sinistro: tanto è bastato, ad un carrozziere di Somma Lombardo, per insospettirsi su una Kia Rio bianca portata nella sua officina nella mattinata di venerdì, una volta scoperto che il modello dell’auto coincideva con quello coinvolto nell’incidente di viale Dei Mille a Varese, dove ha perso la vita la giovanissima Giada Molinaro.

I Carabinieri di Gallarate sono così intervenuti ponendo in stato di fermo un ragazzo di 24 anni, che in un primo momento ha negato ogni addebito.

Aggiornamento ore 18.31: Flavio Jeanne, 24 anni di origini agrigentine, ha confessato di aver investito la ragazza. Il giovane si trova ora nel carcere di Busto Arsizio con l’accusa di omicidio stradale: al carrozziere aveva detto di aver investito un cinghiale.

Tag:

Leggi anche:

  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare
  • L’ Ecobaleno Sport Camp si presenta venerdì 9 giugno

    Venerdì 9 Giugno dalle 8.30 alle 12.30, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, Ecobaleno Sport Camp apre le porte per presentarsi con la sua strabordante energia alle bambine e ai bambini che vogliono scoprire i giochi che sperimenteranno per tutta estate! Il primo giorno di vacanza