Università dell’Insubria: doppia laurea in economia con Hohenheim

Uno studente besnatese ha conseguito il doppio titolo di studio

06 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
mattia_aldighieri

Prende sempre più piede la doppia laurea per gli iscritti ai Corsi di Laurea Magistrale dell’Università degli Studi dell’Insubria che offrono questi programmi agli studenti migliori. Il secondo anno del biennio specialistico viene trascorso dallo studente all’estero, nell’Università straniera convenzionata e, dopo la discussione di una tesi in inglese davanti a una commissione internazionale, si ottengono due titoli di studio, uno italiano e uno straniero.

Lo scorso 3 novembre, al Collegio Cattaneo, è stata la volta di Mattia Roberto Aldighieri, classe 1991 di Besnate, iscritto al curriculum Economics of Innovation del Corso di Laurea Magistrale in Global Entrepreneurship, Economics and Management: è il primo a ottenere la doppia laurea nell’ambito dell’accordo con l’Università di Hohenheim (Stoccarda), l’altro Ateneo tedesco oltre a quello di Jena, a essere convenzionato con il curriculum Economics of Innovation del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi dell’Insubria.

Con una sola seduta di laurea internazionale – davanti alla commissione composta dai professori Vincenzo Salvatore, Elena Maggi, Carlo Brambilla, Ilaria Capelli, Alessia Pisoni e Alice Pisapia dell’Università dell’Insubria, discutendo integralmente in lingua inglese la tesi dal titolo: “International Competition in the Eyewear Industry and the Innovation Strategy of Firms from the Italian Eyewear District”, Mattia ha ottenuto due titoli di studio: uno italiano, dottore magistrale in Global Entrepreneurship, Economics and Management, e uno tedesco in “International Business and Economics” rilasciato dalla Faculty of Business, Economics and Social Sciences dell’Università di Hohenheim.
Il dottor Aldighieri ha riportato la votazione di 110 e lode.

La tesi è stata elaborata presso l’Università di Hohenheim, con la supervisione dei Professori Alexander Gerybadze e Simone Wiesenauer della Chair di International Management. Il relatore e controrelatore italiani sono stati invece rispettivamente la Professoressa Elena Maggi e il Professore Vincenzo Salvatore.

Gli interessati ai programmi di Doppia Laurea del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi dell’Insubria possono consultare il sito del Dipartimento http://www.eco.uninsubria.it/site/double-degree/ e il sito del Corso di Laurea http://www.uninsubria.it/magistrale-geem.

Tag:

Leggi anche:

  • Presentazione del campionato di serie A1 maschile della Pallanuoto Banco BPM Sport Management

    Sarà una bella giornata di Sport e Cultura quella di giovedì 19 ottobre 2017 per la città di Busto Arsizio. Alle ore 13.00 nell’aula magna del Liceo “Paolo Candiani” (Via Luciano Manara, 10, Busto Arsizio – VA) sarà presentata ufficialmente la Pallanuoto Banco BPM Sport Management
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management pareggia 11-11 contro gli ungheresi dello Miskolvic Vlc

    Sfodera una prova tutto cuore la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che acciuffa un incredibile pareggio nella prima gara del round 2 di Len Euro Cup, con il sette guidato da mister Marco Baldineti che trova in rimonta l’11-11 contro gli ungheresi del Miskolci Vlc, formazione favorita del
  • Progetto Porte Aperte allo Sport

    La Delegazione Provinciale CONI di Varese lancia l’iniziativa  PORTE APERTE ALLO SPORT. E’ una evoluzione del classico Sport in Piazza, concepita per chiamare in causa direttamente le Società Sportive che aderiranno  rendendole protagoniste, dal 14 ottobre al 16 novembre,
  • Ottobre all’insegna di sport, castagne e stelle tra Sondrio e Valmalenco

    Si parte dallo sport giovanile domenica 8 ottobre, nello splendido centro sportivo di Chiuro, dove torna il “Trofeo delle Province”: manifestazione di atletica leggera che vedrà in pista centinaia di atleti, di 12 e 13 anni, provenienti dai comitati provinciali FIDAL lombardi e non solo. Si