Ultimo discorso da sindaco di Attilio Fontana per Natale. FOTO E VIDEO

Il primo cittadino, nel suo ultimo Natale da sindaco, saluta i dipendenti con una battuta. ''Chi verrà dopo di me? Non si sa, l'unica certezza è che non sarà bravo come me!''

22 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1450789709481

“Siamo alla festa tradizionale degli auguri, con voi dipendenti: abbiamo lavorato tanto insieme, con alti, con bassi, con difficoltà, ma sicuramente tutti con l’impegno di rendere migliore la vita dei nostri cittadini”. Questo il saluto del sindaco Attilio Fontana, oggi al Salone Estense, alla cerimonia dello scambio di auguri con dipendenti, dirigenti, assessori e consiglieri comunali, allietata dalla musica degli allievi del Liceo Musicale.

“La cosa importante è stato il massimo impegno – ha proseguito Fontana – quest’anno abbiamo anche la bella iniziativa dei ragazzi del liceo musicale. Non mi resta che rinnovare gli auguri di buon Natale e felice anno nuovo. Soprattutto di serenità per le vostre famiglie. Chi verrà dopo di me? – ha concluso sorridendo e scherzando – eheheh… la certezza… è che… non sarà bravo come me! Auguri a tutti!”.

“Ringrazio il sindaco per quest’invito, per questo incontro molto semplice, molto breve ma penso importante – ha detto il prevosto, monsignor Luigi Panighetti – raccogliamoci in vista del Natale di Gesù con la benedizione, la preghiera che la Trinità ci concede. E’l’occasione anche per me per fare gli auguri di Buon Natale a ciascuno di voi, a tutte le vostre famiglie. Vorrei augurare un anno nuovo sereno dentro il contesto dei vostri impegni quotidiani, del vostro lavoro qui che è al servizio della cittadinanza, della persona. E ciò ha un rilievo e un significato molto speciali, sempre, ma di più adesso che stiamo celebrando il Natale. Il servizio agli altri, nella nostra esistenza, non può mai venire meno. Questo lo fate attraverso la vostra professionalità. Gli auguri più sinceri, più sentiti”.

 

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il