Ultimo discorso da sindaco di Attilio Fontana per Natale. FOTO E VIDEO

Il primo cittadino, nel suo ultimo Natale da sindaco, saluta i dipendenti con una battuta. ''Chi verrà dopo di me? Non si sa, l'unica certezza è che non sarà bravo come me!''

22 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1450789709481

FB_IMG_1450789709481

“Siamo alla festa tradizionale degli auguri, con voi dipendenti: abbiamo lavorato tanto insieme, con alti, con bassi, con difficoltà, ma sicuramente tutti con l’impegno di rendere migliore la vita dei nostri cittadini”. Questo il saluto del sindaco Attilio Fontana, oggi al Salone Estense, alla cerimonia dello scambio di auguri con dipendenti, dirigenti, assessori e consiglieri comunali, allietata dalla musica degli allievi del Liceo Musicale.

“La cosa importante è stato il massimo impegno – ha proseguito Fontana – quest’anno abbiamo anche la bella iniziativa dei ragazzi del liceo musicale. Non mi resta che rinnovare gli auguri di buon Natale e felice anno nuovo. Soprattutto di serenità per le vostre famiglie. Chi verrà dopo di me? – ha concluso sorridendo e scherzando – eheheh… la certezza… è che… non sarà bravo come me! Auguri a tutti!”.

“Ringrazio il sindaco per quest’invito, per questo incontro molto semplice, molto breve ma penso importante – ha detto il prevosto, monsignor Luigi Panighetti – raccogliamoci in vista del Natale di Gesù con la benedizione, la preghiera che la Trinità ci concede. E’l’occasione anche per me per fare gli auguri di Buon Natale a ciascuno di voi, a tutte le vostre famiglie. Vorrei augurare un anno nuovo sereno dentro il contesto dei vostri impegni quotidiani, del vostro lavoro qui che è al servizio della cittadinanza, della persona. E ciò ha un rilievo e un significato molto speciali, sempre, ma di più adesso che stiamo celebrando il Natale. Il servizio agli altri, nella nostra esistenza, non può mai venire meno. Questo lo fate attraverso la vostra professionalità. Gli auguri più sinceri, più sentiti”.

 

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti