Sigarette: multe salate per chi getta a terra i mozziconi

Da oggi in vigore la nuova normativa che recepisce una direttiva europea

01 febbraio 2016
Guarda anche: Italia
sigarette

Da oggi, martedì 2 febbraio, cambia la vita di molti fumatori, con una serie di regole più restrittive che entrano in vigore in ottemperanza ad una direttiva europea del 2014.

Intanto, sono previste multe da 30 a 300 Euro per chi getta per strada i mozziconi: basta farsi un giro sui marciapiedi cittadini e persino nelle stazioni per osservare quanto questa pratica sia estremamente diffusa anche a Varese. Viene introdotto il divieto di fumo in auto alla presenza di minori o donne in gravidanza, così come nelle pertinenze esterne di alcune strutture ospedaliere (ginecologia, ostetricia, pediatria e neonatologia).

Inoltre, durante la trasmissione di film e programmi televisivi dedicati ai minori non sarà più consentita la pubblicità nemmeno di sigarette elettroniche o altri prodotti contenenti nicotina; infine, anche i pacchetti delle “bionde” presenteranno immagini più aggressive relative alle conseguenze derivanti dall’abuso di tabacco.

Tag:

Leggi anche:

  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il
  • Volley – La UYBA non passa a Cremona e dice addio ai sogni scudetto

    A 24 ore dalla vittoria per 3-0 (26-24, 25-22, 25-20) nella gara-2 dei quarti di finale di playoff scudetto, la UYBA perde 3-0 (25-22, 27-25, 25-19) la decisiva gara-3 sul taraflex del PalaRadi di Cremona contro le padrone di casa della Pomì Casalmaggiore. Saranno quindi le rosa di coach