Sacro Monte, Galimberti: “Subito un progetto di sviluppo”

Il candidato sindaco ha partecipato anche al presidio contro il parcheggio alla Prima Cappella...insieme a Pinocchio

09 aprile 2016
Guarda anche: Varese
presidio prima cappella

Doppia tappa al Sacro Monte per Davide Galimberti: il candidato sindaco del centrosinistra ha visitato il borgo in mattinata, parlando con residenti, ristoratori, esercenti e turisti come sta facendo settimanalmente in ciascun rione della città di Varese.

Nel primo pomeriggio, invece, Galimberti ha preso parte al presidio contro il parcheggio alla Prima Cappella organizzato dalla lista civica Varese 2.0: presenti tutti i massimi esponenti della coalizione di centrosinistra, quali Daniele Zanzi, Dino De Simone, Luca Paris (segretario cittadino dei Democratici) e il capolista del Pd Andrea Civati. Sia Galimberti, sia De Simone hanno optato per una mobilità “alternativa” per giungere sulla montagna varesina, il primo in autobus e il secondo persino in bicicletta.
Per il candidato sindaco, “a Varese abbiamo un gioiello: il Sacro Monte è un simbolo della nostra città e merita al più presto un progetto concreto e innovativo di sviluppo turistico e culturale, perché il borgo deve vivere e deve essere riscoperto”.

Come si deduce dalla foto, è  stato Pinocchio il grande protagonista del “Presidio di tutela” promosso dal Movimento Civico Varese 2.0 davanti al terreno su cui, nelle adiacenze della Prima Cappella, avrebbe dovuto sorgere il chiacchierato Parcheggio di 91 posti auto progettato in seguito a un accordo di programma sottoscritto da Regione, Comune, Parco del campo dei Fiori e dalla precedente Amministrazione provinciale. Struttura avversata con successo da Varese 2.0 e da altre forze civiche confortate peraltro da un ampio sostegno di varesini che hanno manifestato il loro dissenso con la raccolta di 6 mila firme. Oggi è stata l’occasione per dire ancora una volta no alla struttura, costosissima, pericolosa dal profilo ambientale vista la vicinanza della Chiesetta seicentesca dell’Immacolata. Per giunta sull’impresa che ha vinto l’appalto grava un interdittiva della Prefettura di Milano per sospetti di mafia. Tutti questi elementi sono stati declinati dai manifestanti e dal portavoce di Varese 2.0, Daniele Zanzi, attraverso la metafora di Pinocchio quale emblema della Giunta Fontana sostenitrice di un progetto a dir poco impopolare. Addirittura è stato letto del mitico libro di Collodi proprio il celebre brano in cui al “figlio” di Geppetto cresce dismisura il naso in seguito alle troppe bugie dette. Tra striscioni, scritte, nasi finti indossati dai manifestanti, campeggiava una preziosa e rara edizione in dialetto del romanzo. Gli esponenti di Varese 2.0 sono stati raggiunti dagli alleati della Coalizione di centrosinistra con il candidato sindaco Davide Galimberti che in mattinata aveva visitato il borgo di Santa Maria del Monte. Il candidato sindaco ha ribadito che in caso di successo alle prossime elezioni revocherà immediatamente tutti gli atti relativi al parcheggio mettendo la parola fine all’intera vicenda.

Tag:

Leggi anche:

  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.
  • Calcio – Il Varese si presenta ufficialmente e va in ritiro

    Oggi è il giorno del raduno, ieri sera si sono tenute le presentazioni ufficiali della nuova dirigenza biancorossa: è così che il Varese si appresta a vivere da protagonista la prossima stagione in serie D. Primo acquisto fra tutti mister Salvatore Iacolino, lo specialista di questa categoria:
  • Il Mastino della BPM Sport Management Valentino Gallo ha quasi sconfitto il Morbillo: a breve il ritorno a casa

    Negli scorsi giorni l’atleta della Pallanuoto BPM Sport Management Valentino Gallo, durante il ritiro con la Nazionale Italiana in preparazione ai Mondiali di pallanuoto in corso di svolgimento a Budapest in Ungheria, era stato colpito dal Morbillo una malattia infettiva che aveva messo k.o.
  • Parte da Saronno la 97° edizione delle Tre Valli Varesine

    Prenderà il via dal centro di Saronno, martedì 3 ottobre p.v. la 97° edizione della a Tre Valli Varesine: la corsa in linea maschile di ciclismo su strada del calendario UCI EUROPE TOUR che insieme alla Coppa Agostoni e alla Coppa Bernocchi compone il Trittico Regione Lombardia. Sulla scorta