Rugby Varese chiude gli appuntamenti di “Movember”

Sabato sera un aperitivo e l'intervento dell'urologo Centrella per chiudere il mese di sensibilizzazione sulle malattie maschili

03 dicembre 2015
Guarda anche: SportVarese
movember

La Movember Foundation è un’organizzazione globale impegnata affinché gli uomini possano vivere vite più felici, sane e lunghe. Dal 2003, milioni di persone si sono unite al movimento a favore della salute maschile, raccogliendo USD 648 milioni e finanziando
oltre 1’000 programmi focalizzati su cancro della prostata, cancro dei testicoli, problemi
di salute mentale e inattività fisica.
Perchè la Salute Maschile?
La salute maschile è in profonda crisi, gli uomini muoiono troppo giovani. In media, globalmente, gli uomini muoiono sei anni prima delle donne. Non solo, L’organizzazione Mondiale della Salute stima che in tutto il mondo, 510.000 uomini muoiono per suicidio ogni anno; inoltre il cancro alla prostata e dei testicoli hanno un impatto importante sulle vite: il cancro alla prostata è il secondo cancro più diffuso tra gli uomini nel mondo e si prevede che entro il 2030 arrivi quasi a raddoppiare.
La Movember Foundation mette in comunicazione i maggiori esperti di tutto il mondo per farli collaborare a soluzioni che cambieranno le fondamenta di come gli uomini sono trattati e assistiti.
Per tutto il mese di Movembre l’ASD Rugby Varese ha raccolto fondi con le proprie iniziative per far conoscere al proprio pubblico cosa è Movember e che finalità porta avanti.
Il mese di attività si è concluso, e l’ASD Rugby Varese, in collaborazione con la concessionaria CAR-EMME ed il Bar Caramamma vuole dare un’informazione più
completa a tutti coloro vogliano scoprire cosa fa la Movember Foundation. Così Sabato 5 Dicembre 2015 dalle 18.00 potremo dare il nostro arrivederci a
Movember per l’anno venturo. Presso la CAR-EMME Concessionaria SEAT Service Partner VOLKSWAGEN di V.le Luigi Borri, 244 sarà possibile gustare un Caramamma gentilmente concesso dal Bar Caramamma di Morazzone e fare le ultime donazioni alla
Movember Foundation. All’interno dell’evento, dalle 18.30 circa, ci sarà l’intervento del Dottor Danilo Centrella, Urologo presso l’Azienda Ospedaliera S.Antonio di Gallarate su “Le Malattie Urologiche dall’infanzia all’età adulta”, malattie legate a ciò che la Movember Foundation combatte. A seguire procederemo con l’invio del pagamento in diretta alla Movember Foundation.
Ci siamo dati un obiettivo per il primo anno, € 500… sabato scopriremo quanto la città di Varese ha contribuito alla causa.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare