Rete per il contrasto della violenza sulle donne: arrivano nuove adesioni

Altri ventuno Comuni e l'università di Lugano si aggregano agli enti già attivi

15 ottobre 2015
Guarda anche: Varese Città
Violenza

Nuove adesioni al Tavolo territoriale di coordinamento del Protocollo di intesa per la prevenzione e il contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne.
Oggi il prefetto Giorgio Zanzi, il sindaco Attilio Fontana e l’assessore a Famiglia e Persona Enrico Angelini hanno convocato la rete che si è ampliata rispetto al periodo in cui è stata creata, nel 2013: gli aderenti sono 27, il Comune di Varese come capofila, Procura, Prefettura, Tribunale, Questura4 ambiti distrettuali con 42 Comuni (Distretti di Varese, Sesto, Somma e Tradate), i Comuni di Gallarate e Marnate, Ufficio Scolastico, Consigliera di Parità, Asl, Azienda Ospedaliera di Varese, AO di Gallarate, Cgil, Cisl, Uil, Fondazione Felicita Morandi, Associazione Eos, Associazione Tutela la Persona, Associazione Amico Fragile, Associazione Icore di Gorla Maggiore, Associazione Donna Sicura di Travedona Monate, Associazione Filo Rosa Auser di Cardano al Campo.
«Sono arrivate nuove richieste – ha spiegato l’assessore Angelini -: gli ambiti distrettuali di Azzate con 14 Comuni e di Castellanza con 7 Comuni, e l’Università Ludes di Lugano. La rete quindi lavora a livello sovra comunale con un grande impegno. Oggi è la prima riunione con tutti i sottoscrittori. Il prossimo step, per il territorio di Varese, riguarda la sottoscrizione di un Protocollo operativo. La rete rappresenta senza dubbio un modello: l’area interessata comprende ben 350 mila abitanti».

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice