Profumi e sapori d’autunno a Biumo Inferiore

Numerosi eventi nel quartiere varesino per l'intera giornata di domenica 27 settembre

24 settembre 2015
Guarda anche: Varese
natura autunno

natura autunno

Olimpiadi dell’uva, il tour Biumo Express, una mostra mercato di prodotti tipici, laboratori e giochi per i bimbi.

Sono questi solo alcuni degli ingredienti di Profumi e sapori d’autunno, la festa che si svolgerà a Biumo Inferiore domenica 27 settembre, organizzata dall’associazione di promozione sociale Green Event con i commercianti di Biumo, e la collaborazione ed il patrocinio di ConfCommercio AscomVarese e del Comune di Varese.

A presentare la rassegna, questa mattina, l’assessore al Commercio Sergio Ghiringhelli, Gabriella Cameli e Nando Tettamanti per l’associazione, Santo Ferla per  il memorial Beppe Ferla.

«Un appuntamento che è tradizione, l’inizio dell’autunno varesino ricco di sapori, colori e bellezzaha commentato l’assessore -: è una festa che si rinnova da ben 35 anni. Biumo domenica vivrà con bancarelle ed eventi di ogni tipo». «Uva e tartufi saranno protagonisti – ha detto Gabriella Cameli illustrando il programma -: alle 10.45 è il momento della Vespe con una Vespa club Varese, poi ci sarà il gioco aperitivo e al pomeriggio i bambini si divertiranno con la pigiatura. Torna il memorial Ferla e alla sera gran finale con le lanterne. Grazie agli organizzatori, a Dolly Brenna e ai commercianti di Biumo, agli sponsor e all’amministrazione comunale».

«Il memorial è sempre più partecipato – ha detto Santo Ferla -, abbiamo aggiunto anche il torneo di minibasket, con partite sabato e domenica. Ricordiamo mio figlio ma è anche un momento di solidarietà: tutto ciò che raccoglieremo sarà dato in beneficenza».

La mostra mercato di prodotti tipici, in via Garibaldi e in piazza XXVI Maggio si apre alle ore 9, mentre l’inaugurazione della festa con taglio del nastro e lancio dei palloncini sarà alle 11.30.

Alle 15.40 il momento clou con l’inizio delle Olimpiadi dell’uva, in via Cairoli, dopo gli esperimenti degli scorsi anni con la pigiatura. Alle ore 16.15 premiazione dei vincitori e consegna dei diplomi ai partecipanti. Sono previsti diversi momenti di intrattenimento durante la giornata: per i bambini sono previsti giochi e animazioni  dalle 14.45 con lo staff di animazione; a seguire Il bosco nelle mani, atelier creativo del legno, Seguiamo l’Elfo Brillo con merenda, Inseguiamo le bolle di sapone (ore 17), in piazza XXVI Maggio.

Come ogni anni non mancheranno le premiazioni del Memorial Beppe Ferla, alle ore 18. Spazio alla musica con la sfilata della Banda di Velate, alle 15.30 e alle 17, il grande karaoke in piazza, le esibizioni di rock’nroll.

Sono state organizzate anche visite e percorsi d’arte, con il trenino “Biumo Express – Tour di Varese”. Il tour parte da piazza Madonnina in Prato ogni ora dalle 10.30 alle 18.30 e si va alla scoperta del centro, con sosta in piazza Monte Grappa. Il contributo di 1 euro verrà devoluto per i progetto Himparo a Suonare.

 

Gran finale alle 21.30: il cielo si accenderà con il lancio delle lanterne volanti.

 

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti