Occhio alle truffe: la scusa del rilevatore di gas

La Questura di Varese segnala una nuova modalità di azione dei malviventi

22 giugno 2016
Guarda anche: Varese
Truffa

Due malviventi spacciandosi per operatori dell’azienda del gas, si presentano a casa della vittima prescelta e con la scusa, verosimile, di istallare un rilevatore di fughe di gas che diventerà obbligatorio a breve, entrano nell’appartamento.

Mentre uno dei due collega l’apparecchio e tiene occupata la vittima, l’altro, con la scusa di dover andare in bagno, si allontana per poter girare tra le stanze e rubare le cose di valore. In breve i due truffatori si congedano dal malcapitato che solo successivamente scoprirà di essere stato raggirato.

In questo tipo di truffa è bene insospettirsi di persone sconosciute che entrano in casa con qualsiasi scusa, anche la più credibile, perché questa è la loro abilità.

Attenzione dunque ad una nuova tipologia di truffa, segnalata dalla Questura di Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo