Molestie sessuali a due ragazze minorenni. Albanese in manette

L'uomo, un quarantaseienne, avrebbe palpeggiato le due minorenni, invitandole a casa sua. All'arrivo delle Forze dell'Ordinei, ha cercato di fuggire, scagliandosi contro gli agenti

24 giugno 2015
Guarda anche: AperturaBusto Arsizio
Violenza

Nel pomeriggio di ieri, nei pressi delle Ferrovie Nord, è stata segnalata alla Polizia di Stato la presenza di due uomini sulla cinquantina, un africano ed un albanese, che creavano disturbo ad un gruppo di ragazze minorenni. Giunti sul posto gli Agenti hanno fermato un senegalese di 51 anni, mentre non c’era traccia all’interno della stazione dell’albanese. 

Quest’ultimo, come riferito dalle ragazze, già da diverso tempo le importunava, toccandole nelle parti intime, cercando di baciarle, invitandole a seguirlo a casa sua e pronunciando nei loro confronti frasi oscene.

Successivamente, nelle immediate vicinanze, è stato rintracciato anche l’albanese, il quale, nell’intento di darsi alla fuga, si è scagliato contro gli Agenti, causando delle escoriazioni sul braccio al capo pattuglia. L’uomo è stato prontamente bloccato e ammanettato.

Le due ragazze di 14 e 15 anni, vittime delle molestie, hanno dichiarato che poco prima dell’arrivo degli Agenti hanno subito violenza sessuale da parte dell’uomo. Alla prima aveva infilato la mano nei pantaloni, arrivando fino alle parti intime e l’aveva invitata a passare qualche ora a casa sua. La ragazza, presa dallo spavento, si è allontanata ed ha chiamato telefonicamente la Polizia. A quel punto l’albanese ha riversato le sue attenzioni sulla seconda minore, accarezzandole il viso e le gambe e chiedendole di seguirlo a casa sua.

A detta delle due minori e di altre ragazze presenti sul posto, il quarantaseienne era solito da diverso tempo perpetrare questo genere di violenze su ragazze minori, con gli stessi atteggiamenti e inviti.

Il quarantaseienne è stato tratto in arresto e in seguito condotto presso la Casa Circondariale di Busto Arsizio.

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele