Malnate vince a Mezzogiorno in Famiglia

La gioia del sindaco Samuele Astuti per il risultato dei suoi concittadini

30 novembre 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
malnate

Il Comune di Malnate si aggiudica la vittoria nella prima gara tra Comuni a Mezzogiorno in Famiglia, trasmissione in onda su Rai Due.

I malnatesi hanno avuto l’opportunità di seguire la competizione attraverso lo schermo TV in Piazza delle Tessitrici durante il SERR.
“I ragazzi sono stati eccezionali – afferma il Sindaco di Malnate Samuele Astuti. Si sono misurati in varie prove in cui hanno dimostrato la loro prontezza e preparazione. La trasmissione ci ha dato l’opportunità di mostrare le bellezze del nostro territorio e i prodotti tipici della nostra zona e di
raccontare gli aneddoti che meglio rappresentano la nostra storia e le nostre tradizioni.
I miei ringraziamenti vanno a tutte le persone – davvero tante – che hanno reso possibile tutto ciò. E’ proprio questa la forza della nostra città: la
grande capacità di cooperare facendo lavoro di squadra. Ora di certo non abbiamo intenzione di fermarci qui: i nostri ragazzi sono
carichi di energia ed entusiasmo” ha concluso il Sindaco Astuti.
Le squadre che hanno giocato in Piazza delle Tessitrici e negli studi televisivi di Roma hanno dato il loro meglio per superare le prove di
abilità proposte con grinta e determinazione.
A Malnate, il team BLU capitanato da Lina Carillo con Ester Cirillo, Elena Castelli, Giorgia Sabia, Emanuele Gritti, Alessandro Micheletti e Marco
Ossola ha affrontato 3 prove conquistando 1 punto con quella più difficile, i canestri al contrario, supportati dal tifo caloroso del pubblico
malnatese presente in Piazza delle Tessitrici. La squadra di Roma è stata molto determina nel conquistare la vittoria
finale! Il Caposquadra Alessandro Soncin ha tenuto unita e concentrata sull’obiettivo l’intera squadra formata da Fabrizio Cadonà, Marco
Cavallasca, Andrea Corniola, Erica Ormino, Rossella Di Pierro, Aleksandra Radisavljevic, Anastasija Radisavljeciv e Jacopo Zheng.
La squadra malnatese ha battuto gli avversari di Canosa di Puglia 7 a 2 nella puntata di sabato e 5 a 2 in quella di domenica. Un risultato mai
visto prima nella storia della trasmissione!
Si sono cimentati nelle prove artistiche i ballerini Alessia e Simone Di Gregorio, che hanno lasciato a bocca aperta il pubblico con un’esibizione
di Rock’n’Roll acrobatico e la Cantante Emanuela Lepore che si è esibita con la famosa canzone di Massimo Ranieri “Se bruciasse la città”.

Tag:

Leggi anche:

  • Ennesima inchiesta sulla sanità lombarda

    “È allarmante quanto emerso finora nell’inchiesta giudiziaria portata avanti dalla Procura di Milano”. Queste le dichiarazioni di Samuele Astuti, consigliere regionale del PD, con riferimento a quanto accaduto nella mattinata di ieri al Pirellone, con la perquisizione degli uffici del
  • Il PD su Pedemontana “Grave presa in giro dei cittadini lombardi”

    “Un’altro grave inciampo della giunta Fontana che sconfessa le false promesse del precedente Governatore, prendendo atto di un fallimento eclatante”. Queste le dure dichiarazioni di Samuele Astuti, neo consigliere regionale del Partito Democratico, in merito alla rinuncia a togliere il
  • Assemblea Regionale del Partito Democratico si riunisce questa mattina

    Si è svolta questa mattina l’assemblea regionale del Partito Democratico a Milano. Si è trattata di una mattinata di confronto e approfondimento tra i delegati provenienti da ogni provincia della nostra Regione. Il Segretario Provinciale PD Astuti commenta: “L’assemblea regionale del
  • Sanità, il Partito Democratico alza la voce

    Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio Regionale sono state esposte le linee programmatiche di mandato della Giunta Fontana. Il Consigliere Regionale Samuele Astuti commenta: “Dalla sanità lombarda emergono criticità inerenti molteplici aspetti: le liste d’attesa, le continue