Luvinate: il Comune consegna ai bambini il parco del Tinella

Conclusi i lavori di prolungamento del percorso pedonale e di messa in sicurezza

20 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
parco luvinate

“Oggi consegniamo idealmente le chiavi di questa area pubblica verde ai bambini, alle famiglie ed al paese, area che da oggi potrà essere di nuovo vissuta ed utilizzata, anche valorizzando la novità del nuovo percorso pedonale. Più verde, più passeggiate e più sicurezza”. Con queste parole il Sindaco Alessandro Boriani, alla presenza dei bambini e delle insegnanti della Scuola Primaria di Luvinate, ha riaperto questa mattina l’utilizzo dell’Area del Tinella, spazio pubblico verde che corre lungo il piccolo affluente del Lago di Varese che nasce proprio a Luvinate ai piedi del Campo dei Fiori attraversando il paese.

PROMUOVERE IL VERDE ED IL BELLO – Per l’occasione i bambini hanno lanciato simbolicamente sei palloncini verdi nel cielo e recitato poesie dedicate alla voglia di stare insieme, nella natura e all’autunno. “Viviamo in un tempo ricco di sfide e anche di preoccupazioni. Quello che possiamo fare – ha detto il Sindaco – è sostenere il bello che è dentro e fuori di noi, come le tante aree verdi, come questa, che rendono così bello il nostro territorio”.

L’AREA DEL TINELLA – Il parco pubblico era stato realizzato dal Comune di Luvinate nel mandato 2001-2006 ed interessa un significativo territorio che, a partire dalla Statale, corre lungo il piccolo affluente, fino ai confini con il Comune di Casciago. L’ingresso è situato nel piazzale che si trova vicino alla rotonda posta lungo la Statale di fronte al negozio “Il Telaio”. L’attuale Amministrazione, con fondi extra, ha provveduto a prolungare il percorso pedonale che ora arriverà fino ad immettersi nella via Castello, collegando per la prima volta pedonalmente, lontano dalle auto, una parte importante del territorio. Si è inoltre provveduto al ripristino completo della staccionata al fine di garantire la sicurezza dei visitatori. Sempre negli scorsi mesi invece l’alveo ed i margini del torrente erano stati interessati da lavori di ripristino e messa in sicurezza da parte di Regione Lombardia, con un investimento di circa 40.000 €. “Speriamo così di rendere più attrattiva un’area che fa parte del patrimonio comunale e che intendiamo per questo sostenere e che si trova al centro della parte più abitata del paese”.

TRA IL CAMPO DEI FIORI ED IL LAGO DI VARESE – “Il Consiglio Comunale di Luvinate ha già votato a suo tempo all’unanimità la richiesta di inserire anche questa area nei confini del Parco Regionale Campo dei Fiori, allargando dunque le aree oggi poste sotto la tutela del Parco. Il provvedimento negli scorsi mesi è stato posto all’attenzione dei sindaci che compongono la Comunità del Parco. Questo rappresenterà un ulteriore passo – conclude Boriani – per tutelare da una parte un’area strategica dal punto di vista naturale e dall’altra per consolidare quel progetto di collegamento pedonale tra il Lago di Varese ed il sentiero 10 del Campo dei Fiori. Un percorso che potrà passare proprio qui”.

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele