Il Comune di Varese partecipa al bando per ridare vita al centro

Per combattere la continua chiusura dei negozi nel centro di Varese, arriva il bando STOP@ 2020 per aprirne di nuovi

23 novembre 2016
Guarda anche: Varese Città
chiuso

STO@ 2020 è un bando regionale, al quale il Comune di Varese ha preso parte, creato per contrastare il fenomeno, oggi in continua diffusione purtroppo, dello svuotamento e dell’abbandono da parte delle attività commerciali, sopratutto di privati, del centro città.

Il progetto STO@ 2020 rientra all’interno di un più grande progetto di iniziative di innovazione e sostegno per rilanciare le attività commerciali all’interno delle aree urbane sempre più dominate oggi dall’apertura di grandi negozi e di catene in franchising (non ultimo, Mango in centro a Varese).

La presentazione di questo progetto è stata fatta presso il Comune di Varese nella mattinata di martedì 22 novembre da Alessandro Ceccoli, rappresentate del comune presso il DUC, e Ivana Perusin, assessore alle attività produttive “Il progetto nasce dall’esigenza di migliorare zone oggi degradate e interessate da fenomeni di desertificazione ed impoverimento commerciale che invece, una volta riqualificate potrebbero attrarre l’insediamento e lo sviluppo di nuove attività commerciali, turistiche ed artigianali; scopo finale è la rivitalizzazione di alcune aree di Varese in zone centrale e a grande potenziale attrattivo attraverso innanzitutto la ricollocazione degli spazi sfitti esistenti e la nascita di nuove attività commerciali ed artigianali. All’interno del progetto abbiamo così introdotto diverse azioni che vanno dalla sistemazione degli spazi pubblici, all’illuminazione, all’abbellimento delle vetrine dei negozi sfitti e una maggiore sinergia tra gli attori in campo perchè il commercio è un settore strategico per Varese sul quale nei prossimi anni intendiamo concentrare molti sforzi per il rilancio dell’intera città”.

A supportare questo nuovo progetto ci sono Confcommercio e Confesercenti, Aime e Ubi Banca, la Federazione di agenti immobiliari Fimaa, e persino l’associazione Vg Art, quella del progetto Urban Canvas.

A concludere l’incontro era presente anche Alessandro Milani, delegato AIME per il commercio, che si così espresso “La liberalizzazione ha penalizzato il piccolo commercio, oggi abbiamo bisogno di una fiducia e questa fiducia l’abbiamo in questi primi passi  Ci permetterà di capire se c’è possibilità di sinergia positiva tra commercianti”.

[La somma prevista dal bando è di 200mila euro:  metà delle somme verranno messe a disposizione da Regione Lombardia, mentre 50mila euro verranno erogati dal Comune di Varese.]

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice