Greta e Vanessa, pagati 11 milioni per liberarle

Fonti giudiziarie islamiche di Aleppo descrivono all'Ansa le modalità di pagamento

05 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
Greta Vanessa

Per la liberazione di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo sarebbero stati pagati 11 milioni di Euro: è quanto riporta il sito dell’Ansa, la principale agenzia di stampa nazionale, sulla base di alcune fonti provenienti dal nord della Siria.

Ad Aleppo, infatti, il tribunale islamico Qasimiya del movimento Zenki ha condannato Hussam Atrash, leader del gruppo Ansar al Islam, per essersi intascato 5 milioni di dollari, poco meno della metà della cifra complessiva (12 milioni di dollari, ovvero 11 milioni di Euro) che alcuni signori della guerra locali avrebbero intascato per liberare la volontaria gaviratese e la sua collega bergamasca.

Tag:

Leggi anche:

  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,
  • Pallanuoto – 7bello da urlo, Georgia annientata. Busto Arsizio fa festa – FOTO

    Sarà difficile da dimenticare per tutti gli appassionati di pallanuoto ma non solo, una serata che ha regala una miriade di emozioni dal primo all’ultimo istante. Alle piscine Manara di Busto Arsizio si è giocata ieri sera la sfida valida come terzo incontro di World League tra Italia e