Gli studenti del World School Forum a Villa Recalcati

Una serie di impegni nel Varesotto per i ragazzi provenienti da tutto il mondo sui temi di Expo

26 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
giovani

Il World School Forum entra nel vivo. Sarà questa una settimana ricca di appuntamenti per i 100 ragazzi che stanno partecipando all’evento internazionale organizzato e ospitato dall’Istituto Tosi di Busto per l’edizione 2015. I giovani studenti, provenienti da tutto il mondo, avranno infatti modo di vivere tre giornate a Expo e quindi di continuare a studiare e approfondire il tema conduttore dell’evento, ovvero “Feeding the Planet Energy for Life”. Non mancherà poi una serie di appuntamenti per far conoscere loro la provincia di Varese. Il primo è fissato per giovedì 29 ottobre a Santa Caterina del Sasso per una visita all’Eremo, un luogo simbolo della nostra terra sotto il profilo religioso, architettonico, artistico e ambientale dato il contesto naturale del lago Maggiore in cui è inserito. Qui i ragazzi potranno scoprire l’Eremo e avranno anche l’occasione di assaggiare alcuni prodotti tipici offerti dalla Strada dei sapori. Nel pomeriggio i ragazzi saranno ospiti alle ore 16 a Villa Recalcati per una visita della sede della Provincia di Varese e per una sessione di mock trial in sala Consiglio dove discuteranno e affronteranno una tematica legata al tema del forum “Feeding the Planet Energy for Life”.
Venerdì 30 ottobre al Tosi di Busto verranno approfonditi gli altri due temi legati all’iniziativa e sui quali i ragazzi stanno lavorando. Nel pomeriggio avverrà la piantumazione di un castagno nel cortile della scuola. E’ questa una tradizione del World School Forum, che ogni anno, nel paese in cui avviene l’evento, pianta un albero, poiché la crescita di una pianta è simbolo di fiducia nella vita e nel futuro. Sempre il 30 ottobre verrà poi esposta un’opera d’arta realizzata dai ragazzi con i semi portati da tutto il mondo e in serata ci sarà la cena di gala che chiude l’edizione 2015.
World School nasce nel 1997 e ha quale obiettivo quello di creare un network senza confini dove unire studenti e docenti provenienti da tutto il mondo al fine di sviluppare nei giovani una “prospettiva globale” e prepararli ad eccellere nell’attuale società e nel nuovo millennio. World School ogni anno invita studenti provenienti da tutto il mondo in qualità di rappresentanti dei loro paesi per un forum internazionale che ha ricevuto il supporto del Ministero dell’Istruzione Giapponese e delle ambasciate dei paesi coinvolti. Una sola scuola per ogni paese membro è scelta come rappresentante nel World School e il Tosi di Busto ospita il Forum per la terza volta, dopo l’edizione del 2008 e del 2011.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum