Giochi senza Frontiere “a cavallo” a Busto Arsizio

Il maneggio La Bastide organizza il singolare evento

07 settembre 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
maneggio

Giocare con i cavalli è stato il sogno di molti di noi. E se facessimo di più? Giochi senza frontiere a cavallo! Li hanno organizzati per sabato 10 settembre a Busto Arsizio. Si terranno nel maneggio La Bastide, in via Samarate 150 dalle 9 alle 17. Iscrizione obbligatoria.

“Il celebre programma tv, è nato con lo scopo di farci sentire tutti uniti, tutti cittadini di un unico grande Paese – spiega Michela Lomazzi, la tenutaria del maneggio La Bastide – Con lo stesso spirito abbiamo pensato una giornata per far rilassare bambini e ragazzi prima dell’inizio dell’anno scolastico. L’iniziativa ha lo scopo di passere assieme una giornata in festa divertendosi con gli amici, ma vuole anche essere un momento per darsi degli obiettivi ed esprimere un desiderio, un proposito, da realizzare nel corso del prossimo anno. Noi la chiamiamo anche Giornata dei desideri. Il tema di quest’anno saranno i giochi senza frontiere sia con i cavalli che non, sarà una giornata dedicata alle sfide singole e di gruppo. La parola che porteremo avanti per tutta la giornata sarà “grinta”, tutti i giochi saranno fatti per spronare la grinta di ogni singolo partecipante, i ragazzi saranno messi alla prova con sfide divertenti e particolari, ma non voglio svelare di più per non guastare le sorprese che abbiamo preparato…”

Alle 17 si concluderà la giornata con i genitori. Tutti assieme si lanceranno in aria i pallonicini dove, in segreto, i loro ragazzi avranno scritto i loro propositi.

E allora anche se l’inizio del nuovo anno scolastico è alle porte.. rilassiamoci a cavallo prima di affrontarlo!

Cosa serve portare

Fate indossare ai ragazzi una maglietta di colore bianco sulla quale sia possibile scrivere con un indelebile. Portare il cap, è il caschetto che tutti minorenni devono usare durante le lezioni, chi non dovesse averlo, o decidesse di non comprarlo la scuola può dare in prestito quelli che ha. I cap della scuola vengono quotidianamente igienizzati, è comunque obbligatorio indossare una bandana sotto.

Abbigliamento: jeans lunghi (questo capo serve per montare, altrimenti lo sfregamento del ginocchio sullo staffile può provocare arrossamenti), maglietta con cambio, scarpe da ginnastica o stivali western (non quelli in plastica – il piede suda troppo) pantaloni corti, in caso di caldo.

 

Continuano nel frattempo le attività normali del maneggio è possibile:

– concordare il battesimo della sella per chi vuole provare a salire su un pony per la prima volta

– prenotare feste private sia di compleanno con giochi con i cavalli, che per eventi privati, scolastici o aziendali

– prenotare passeggiate a cavallo per grandi e piccini

 

Il maneggio La Bastide, ora scuola pony, un tempo era un rinomato allevamento di cavalli da corsa, sorge in un grande prato verde, un angolo di campagna a un passo dalla città di Busto Arsizio, in via Samarate. L’ambiente è rilassato e accogliente.

Facebook: https://www.facebook.com/LaBastide.lacasadicampagna?fref=ts

Web: http://www.labastideasd.com

 

Per info, costi e prenotazioni: michi.lomazzi@gmail.com – Michela Lomazzi 345 6501802

Tag:

Leggi anche:

  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim
  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.
  • Calcio – Il Varese si presenta ufficialmente e va in ritiro

    Oggi è il giorno del raduno, ieri sera si sono tenute le presentazioni ufficiali della nuova dirigenza biancorossa: è così che il Varese si appresta a vivere da protagonista la prossima stagione in serie D. Primo acquisto fra tutti mister Salvatore Iacolino, lo specialista di questa categoria: