Fermato truffatore su internet

Nell’abitazione dell’uomo sono stati trovati stati trovati anche altri assegni circolari falsi, ancora da compilare e da utilizzare per frodi

30 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
FB_IMG_1446213661301

Un autore di truffe on line è stato smascherato dalla squadra investigativa del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Alcuni giorni fa un uomo residente in città aveva denunciato di essere rimasto vittima di un raggiro: avendo pubblicato in alcuni siti commerciali un annuncio con il quale offriva in vendita la sua Vespa, era stato contattato da un uomo, presentatosi come il titolare di una pizzeria in provincia di Bergamo, che si era proposto come acquirente del ciclomotore d’epoca in cambio di 2250 Euro. 

Dopo svariati contatti telefonici – per i quali il truffatore ha ovviamente usato utenze sempre diverse e risultate intestate a persone inesistenti – vi era stato finalmente l’incontro a Busto Arsizio, concluso con lo scambio tra la Vespa e un assegno circolare per l’importo pattuito.
Quando il venditore aveva portato il titolo in banca, tuttavia, aveva appreso che si trattava di un assegno integralmente falso.

Una volta identificato il truffatore, residente in provincia di Bergamo, con numerosi precedenti ed in passato effettivamente titolare di una pizzeria che però risulta chiusa da tempo, i poliziotti hanno chiesto e ottenuto dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio un decreto di perquisizione, che è stato eseguito ieri mattina.

Nell’abitazione dell’uomo, oltre alle schede telefoniche “anonime” usate per contrattare l’acquisto della Vespa, sono stati trovati anche altri assegni circolari falsi, ancora da compilare e da utilizzare per analoghe frodi.

L’uomo è accusato di truffa e falso.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il