Ecco i candidati della lista di Dino De Simone

Progetto Condittadino si presenta in coalizione con Davide Galimberti. 'La città che vogliamo costruire insieme è capace di futuro, giusta, aperta e accogliente''

27 aprile 2016
Guarda anche: Varese
Listadino

Progetto Concittadino nasce come laboratorio di idee  a sostegno della candidatura di Dino De Simone alle primarie del centrosinistra, e in breve tempo ha raccolto persone di diversa provenienza, età, formazione, ma accomunate dall’amore per Varese e dal desiderio di vederla come luogo moderno, proiettato nel futuro ma radicato nella storia.

Bellezza e innovazione sono i fili rossi del nostro programma. Per questo, qualsiasi atto approvato dalla nuova amministrazione di centrosinistra sarà necessariamente rispondente a questi due imprescindibili criteri. Perché la bellezza rende Varese attrattiva, un posto ideale dove vivere, dove far crescere e studiare i propri figli. L’innovazione permette alla città di attirare imprese e di farle lavorare al meglio, di valorizzare le intelligenze formate dalle scuole e dall’Università. 

Per ottenere tutto ciò occorrono diritti di cittadinanza estesi e garantiti:

– sostegno alla persona e alla famiglia: politiche sulla casa, servizi agli attori economici e sociali;

– migliore qualità territoriale: mobilità sostenibile, parchi e reti ecologiche, tutela di aria, acqua e suolo, valorizzazione del paesaggio, cura e manutenzione dell’esistente;

– promozione della partecipazione e della condivisione: sport, cultura, arte, solidarietà come elementi fondanti di una comunità coesa e sicura.

La città che vogliamo costruire insieme è capace di futuro, giusta, aperta e accogliente. Da governare con gli occhi e le esigenze dei bambini, per non lasciare indietro nessuno. Con un respiro ampio ed uno sguardo lungo almeno vent’anni, per dare alle decisioni la giusta prospettiva”.

 

DE SIMONE Dino, Capolista, candidato alle primarie

ALIOLI Luigia detta Luisa, insegnante in pensione, attivista Legambiente, Bizzozero

BERTOLI Andrea, imprenditore

BIANCHI Natalino detto Nino, Rappresentante genitori scuola Pellico

BOSSI Paolo, avvocato

CALCATERRA Massimiliano

CASTELLI Davide, pallacanestro

CAZZULO Elena, Cortisonoci

CHIODI Rossana in Minazzi, Fiab-Ciclocittà

CIRIVELLO Barbara, Rappresentante Camerale Associazioni Consumatori

COFFANO Francesca, 23 anni, volontaria in Croce Rossa, sua l’idea delle “AgenDine”

CRUGNOLA Camilla, Agricoltrice

DE GENNARO Roccato Davide, Imprenditore, Tabata Shop

FERLITO Pietro detto Pedro, Voce dei Greensleeves

FRONTE Lorenzo, sociologo

IDOGORAS Almudena, Ricercatrice, spagnola

LAFORGIA Enzo, Professore Liceo Cairoli, storico

LICATA Giuseppe, Tra i più giovani, esperienza politica in Sel

MALAFRONTE Alessia, educatrice

MALLAVARACHCHI Piumi Valentina, Studentessa, italiana di origini cingalesi

MARTINELLI Eleonora, Sommelier, migliore allieva 2015 dell’Alma, alta scuola di cucina di Gualtiero Marchesi

MARUTTI Francesca, Studentessa liceo artistico, dopo le elezioni affronterà la maturità

MINIDIO Andrea, Insegnante liceo artistico, musicista, attore teatrale

MONACELLI Enrico, Gruppo “giovani Concittadini”

ODORICO Marco, Cortisonici, architetto

PINESSO Giovanni, Attivista Legambiente

PROTASONI Marina, Ricercatrice Università dell’Insubria

RIVOLTA Mauro, Bio-architetto

RUGO Michele, Psichiatra

SCHIAVONI Tiziana Cilia, Bustecche

SORU Stefano, Videomaker

TUFANO Luigi, Assicuratore

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum