Ecco i candidati della lista di Dino De Simone

Progetto Condittadino si presenta in coalizione con Davide Galimberti. 'La città che vogliamo costruire insieme è capace di futuro, giusta, aperta e accogliente''

27 aprile 2016
Guarda anche: Varese
Listadino

Progetto Concittadino nasce come laboratorio di idee  a sostegno della candidatura di Dino De Simone alle primarie del centrosinistra, e in breve tempo ha raccolto persone di diversa provenienza, età, formazione, ma accomunate dall’amore per Varese e dal desiderio di vederla come luogo moderno, proiettato nel futuro ma radicato nella storia.

Bellezza e innovazione sono i fili rossi del nostro programma. Per questo, qualsiasi atto approvato dalla nuova amministrazione di centrosinistra sarà necessariamente rispondente a questi due imprescindibili criteri. Perché la bellezza rende Varese attrattiva, un posto ideale dove vivere, dove far crescere e studiare i propri figli. L’innovazione permette alla città di attirare imprese e di farle lavorare al meglio, di valorizzare le intelligenze formate dalle scuole e dall’Università. 

Per ottenere tutto ciò occorrono diritti di cittadinanza estesi e garantiti:

– sostegno alla persona e alla famiglia: politiche sulla casa, servizi agli attori economici e sociali;

– migliore qualità territoriale: mobilità sostenibile, parchi e reti ecologiche, tutela di aria, acqua e suolo, valorizzazione del paesaggio, cura e manutenzione dell’esistente;

– promozione della partecipazione e della condivisione: sport, cultura, arte, solidarietà come elementi fondanti di una comunità coesa e sicura.

La città che vogliamo costruire insieme è capace di futuro, giusta, aperta e accogliente. Da governare con gli occhi e le esigenze dei bambini, per non lasciare indietro nessuno. Con un respiro ampio ed uno sguardo lungo almeno vent’anni, per dare alle decisioni la giusta prospettiva”.

 

DE SIMONE Dino, Capolista, candidato alle primarie

ALIOLI Luigia detta Luisa, insegnante in pensione, attivista Legambiente, Bizzozero

BERTOLI Andrea, imprenditore

BIANCHI Natalino detto Nino, Rappresentante genitori scuola Pellico

BOSSI Paolo, avvocato

CALCATERRA Massimiliano

CASTELLI Davide, pallacanestro

CAZZULO Elena, Cortisonoci

CHIODI Rossana in Minazzi, Fiab-Ciclocittà

CIRIVELLO Barbara, Rappresentante Camerale Associazioni Consumatori

COFFANO Francesca, 23 anni, volontaria in Croce Rossa, sua l’idea delle “AgenDine”

CRUGNOLA Camilla, Agricoltrice

DE GENNARO Roccato Davide, Imprenditore, Tabata Shop

FERLITO Pietro detto Pedro, Voce dei Greensleeves

FRONTE Lorenzo, sociologo

IDOGORAS Almudena, Ricercatrice, spagnola

LAFORGIA Enzo, Professore Liceo Cairoli, storico

LICATA Giuseppe, Tra i più giovani, esperienza politica in Sel

MALAFRONTE Alessia, educatrice

MALLAVARACHCHI Piumi Valentina, Studentessa, italiana di origini cingalesi

MARTINELLI Eleonora, Sommelier, migliore allieva 2015 dell’Alma, alta scuola di cucina di Gualtiero Marchesi

MARUTTI Francesca, Studentessa liceo artistico, dopo le elezioni affronterà la maturità

MINIDIO Andrea, Insegnante liceo artistico, musicista, attore teatrale

MONACELLI Enrico, Gruppo “giovani Concittadini”

ODORICO Marco, Cortisonici, architetto

PINESSO Giovanni, Attivista Legambiente

PROTASONI Marina, Ricercatrice Università dell’Insubria

RIVOLTA Mauro, Bio-architetto

RUGO Michele, Psichiatra

SCHIAVONI Tiziana Cilia, Bustecche

SORU Stefano, Videomaker

TUFANO Luigi, Assicuratore

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti