E’ un ladro? No, è l’ex della badante. 87enne lo prende con il bastone

Altro singolare episodio nella notte a Busto Arsizio: un peruviano ubriaco entra in casa della sua ex, una colf, ma viene bloccato a bastonate

14 luglio 2017
Guarda anche: Busto ArsizioCronaca

E’ successo tutto questa notte, quando un anziano di 87 anni si è ritrovato in stanza un uomo e pensando che fosse un ladro non ha esitato nel prenderlo a bastonate. In realtà non era un ladro ma l’ex fidanzato geloso della sua badante.
La vicenda ha visto il peruviano 33enne ubriaco scavalcare una recinzione, arrampicarsi e presentarsi sul balcone della stanza della donna per controllare che fosse sola, l’ha così chiamata anche al cellulare e l’ha intimata di aprire. La donna non ha accettato l’invito ma il suo ex senza troppi indugi ha rotto la porta finestra e si è presentato dinanzi a lei. Per rifugiarsi la giovane è corsa nella stanza del suo “datore di lavoro”, il quale si è armato di bastone ed ha iniziato a picchiare il malvivente.
Poco dopo è giunta sul posto una pattuglia di poliziotti ai quali è stata spiegata tutta la vicenda.
Il peruviano è finito in manette per violazione di domicilio.

 

Tag:

Leggi anche: