Comune di Varese: quattro possibilità di tirocinio per i giovani

Selezione aperta per le opportunità formative da 20 ore settimanali

08 settembre 2016
Guarda anche: Varese
giovani

Fino alle ore 12,30 del 22 settembre 2016 è possibile presentare la domanda di partecipazione per 4 tirocini proposti dal Comune di Varese che avranno una durata di 9 mesi, con un impegno di 20 ore settimanali circa.

Queste le aree proposte:
1 posto in area Amministrazione, contabilità, segreteria presso l’Ufficio Alloggi
Attività: Operatore d’ufficio
1 posto in area Amministrazione, contabilità, segreteria presso l’Ufficio Patrimonio
Attività: Operatore d’ufficio
1 posto in area Comunicazione, pubbliche relazioni, pubblicità presso l’Ufficio comunicazione
Attività: Definizione e gestione dei contenuti di un sito web
1 posto presso l’Unità specialistica Servizi informatici
Attività: Operatore d’ufficio.

Ai tirocinanti saranno riconosciuti: un contributo mensile di € 300,00 e la certificazione delle competenze acquisite secondo il Quadro Regionale degli Standard Professionali (QRSP) di Regione Lombardia.

I posti disponibili per il Comune di Varese rientrano nell’Avviso n. 3/2016 di DoteComune che ANCI Lombardia ha pubblicato per la selezione di 120 posizioni da inserire in percorsi formativi nei Comuni della Lombardia. DoteComune è un progetto organizzato e promosso da Regione Lombardia, ANCI Lombardia, Ancitel Lombardia e i Comuni che hanno aderito. I progetti formativi sono proposti in un’ottica di sostegno e rilancio di percorsi innovativi in grado di coniugare la partecipazione attiva dei cittadini ad opportunità di crescita formativa e occupazionale. I tirocinanti avranno la possibilità di sperimentarsi in alcuni ambiti comunali diventando, da semplici utenti, anche erogatori di servizi ai cittadini, di partecipare alla realizzazione di progetti formativi acquisendo nuove conoscenze e competenze professionali, spendibili nel mercato del lavoro.

Possono partecipare alla selezione per l’assegnazione di una Dote cittadini italiani, dei paesi dell’Unione Europea ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, residenti o domiciliati in Regione Lombardia, siano essi disoccupati o in cerca di prima occupazione, di età compresa tra i 18 e 35 anni, o con età superiore a 50 anni. La selezione è inoltre aperta a lavoratori in cassa integrazione guadagni straordinaria, lavoratori in cassa integrazione guadagni in deroga, lavoratori in mobilità ordinaria e in mobilità in deroga.

La domanda di partecipazione a DoteComune del Comune di Varese (pubblicata da pag. 44 a pag. 47 dell’ Avviso n. 3/2016) può essere consegnata a mano all’Ufficio Servizio Civile di via Caracciolo n.46 – Varese, a partire da giovedì 8 settembre e fino alle ore 12,30 di giovedì 22 settembre, completa della documentazione richiesta all’art. 8 dell’avviso.

Orari per la consegna della domanda:
da lunedì a venerdì, 8.30 – 12.30.
In alternativa, domanda e documentazione possono essere spedite:
– a mezzo del servizio postale all’indirizzo: Comune di Varese – via Sacco n.5 – 21100 Varese, DoteComune c/o Ufficio Servizio Civile.
In caso di spedizione a fare fede è il giorno di arrivo della domanda e non il timbro postale.
– all’indirizzo PEC protocollo@comune.varese.legalmail.it (solo per i candidati titolari di email PEC).

La notizia integrale è pubblicata alla pagina http://www.comune.varese.it/dotecomune-e-leva-civica.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti