Circonvenzione della vicina di casa: 52enne condannato e multato

Circa 13.000 Euro l'ammontare della somma sottratta alla vittima, ora ricoverata al Molina

28 ottobre 2015
Guarda anche: Varese Città
Truffa

Tre anni di reclusione e 1500 Euro di molta: questo il verdetto pronunciato ieri da un giudice del Tribunale di Varese a carico di un 52enne accusato di circonvenzione di incapace.

L’uomo si sarebbe indebitamente appropriato della nuda proprietà dell’appartamento dell’anziana vicina di casa, per un ammontare di circa 13.000 Euro: la signora, ora novantaduenne, è ricoverata all’istituto Molina. A nulla è valsa la richiesta formulata dai legali del 52enne di presentarlo come incapace di intendere e volere.

Tag:

Leggi anche: