Cerca di rubare un escavatore. Ma lo “perde” durante la fuga

Un pregiudicato di 25 anni ha cercato di sottrarre il mezzo da un cantiere. Ma un agente di Polizia lo ha colto sul fatto

08 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Escavatore

Ieri mattina la Polizia di Stato ha denunciato un uomo per tentato furto aggravato di un autocarro. I fatti sono accaduti poco prima delle 10 a Busto Arsizio. 

Un agente del Commissariato, libero dal servizio, ha assistito a una scena che ha subito attirato la sua attenzione: un camion con un mini-escavatore nel cassone, fermo nei pressi di un cantiere, si è improvvisamente messo in moto tra le urla degli operai dirigendosi a forte velocità in una delle vie principali del comune.

Il poliziotto, al volante della sua autovettura, si è subito messo all’inseguimento del camion e, ad un certo punto ha visto il mini-escavatore cadere dal cassone dell’autocarro sulla strada, precipitando rovinosamente su una vettura in sosta danneggiandola.

Il camion ha invece continuato la sua corsa fino ad una via laterale dove il guidatore ha arrestato il mezzo pesante, è uscito dall’abitacolo ed è salito su una vettura che aveva preceduto la corsa dell’autocarro a mò di staffetta. Il poliziotto è riuscito ad annotare la targa della vettura, che ha fornito ai colleghi in servizio. La macchina è risultata intestata alla convivente di un pregiudicato sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno proprio a Busto Arsizio e quindi le pattuglie del Commissariato hanno raggiunto immediatamente l’abitazione di quest’ultimo trovando l’auto parcheggiata sotto casa con il motore ancora caldo.

Nell’abitazione del sorvegliato gli agenti hanno identificato, oltre al padrone di casa, un ospite, un pregiudicato di 25 anni che è stato riconosciuto come colui che era alla guida dell’auto che aveva “staffettato” il camion con la ruspa. Il venticinquenne è stato quindi denunciato per tentato furto aggravato e ulteriori indagini sono in corso per individuare il complice che era alla guida del camion.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,