Canile Varese, Galimberti: “Sbloccheremo i fondi arretrati dallo scorso marzo”

Il sindaco interviene sulla struttura di via Friuli

25 luglio 2016
Guarda anche: Varese
cane

“Ho dato indicazioni agli uffici della ragioneria affinché si provveda al pagamento entro questa settimana dei fondi arretrati del mese di marzo scorso, ed entro il 10 agosto al pagamento delle residue somme dovute. Ho chiesto, inoltre, agli uffici tecnici di effettuare un sopralluogo già mercoledì per pianificare gli interventi necessari alla struttura. Nel mese di agosto sarà poi indetta la gara per l’affidamento del servizio”. Così il sindaco Davide Galimberti in merito ai problemi e alle segnalazioni arrivate dai volontari che si prendono cura degli ospiti a quattro zampe del canile municipale. La struttura da marzo non riceveva i fondi previsti per il suo funzionamento e necessita di interventi urgenti che l’amministrazione valuterà nei prossimi giorni.

“Ci siamo subito messi al lavoro per risolvere i problemi che sta affrontando il canile di Varese – dichiara Dino De Simone, assessore all’Ambiente – A breve forniremo una risposta alle questioni strutturali e gestionali”.

Tag:

Leggi anche: