Camionista-truffatore pronto a colpire

Un pregiudicato francese in azione nel Varesotto

10 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
tir camion

Poche truffe sono odiose come quelle compiute da chi finge di avere bisogno. A Varese, in questo periodo, c’è da stare all’erta, soprattutto con un falso camionista.

Lo “sfortunato” conducente sarebbe un pregiudicato francese, con molteplici pseudonimi e altrettante esperienze di truffa anche in Lombardia: anzitutto, il soggetto (capelli rossicci tendenti al brizzolato, 51 anni) si presenta presso le aziende raccontando appunto di essere un autista di tir “abbandonato” dall’altro conducente, che avrebbe proseguito la rotta verso la destinazione finale portandosi sfortunatamente con sé il cellulare e il portafoglio del truffatore, lasciati nel cruscotto dell’autoarticolato. Per questa ragione, il francese (spesso con un giubbotto Mercedes) chiede anzitutto di fare una telefonata e poi domanda un aiuto economico, per potersi pagare cena e hotel in attesa del ritorno del collega, momento in cui, recuperato il portafoglio, potrà rifondere il debito. Ovviamente, non esiste alcun collega e i soldi generosamente elargiti non si rivedono mai più.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che