Busto Arsizio: un autunno ricco di appuntamenti al Circolo Gagarin

Programma vastissimo per la sede Arci

28 settembre 2016
Guarda anche: Busto ArsizioCulture e Spettacolo
gagarin

Sabato 1 ottobre, Circolo Gagarin e NoReason Booking sono lieti di presentare Brightr da Eastbourne (United Kingdom) e il folk/punk/pop di Girless (membro della band Girless & The Orphan), direttamente dalla riviera romagnola.
Prosegue domenica 2 ottobre la rassegna di proiezioni CriticalGagarin con un tuffo oltreoceano per la serata “Corti – Luoghi e persone d’oggi”: Silent Storm Productions, giovane casa di produzione indipendente che collabora con realtà del calibro di National Geographic, porterà al Circolo tre cortometraggi
scritti su ricerche di natura antropologica. La serata ideale per chi ha il reportage come sogno nel cassetto.

Senza soluzione di continuità il Circolo apre anche di lunedì, con una serie di incontri vintage che sanno di tende in broccato e the in tazze di porcellana nelle case d’America: si chiama appunto Domesticity il gruppo di lettura gratuito focalizzato sui brani di Grace Paley (3 ottobre, 24 ottobre), Joan Didion (7
novembre, 28 novembre), Harper Lee (5 dicembre 2016, 16 gennaio 2017), Flannery O’Connor, Toni Morrison, Joyce Carol Oates (giorni da definire nel 2017).
Al Gagarin la letteratura è in effetti una cosa seria e lo conferma la serata di martedì 4 ottobre in collaborazione con La Balena Bianca, che ospiterà la presentazione dell’ultimo libro di Claudia Durastanti “Cleopatra va in prigione”, edito da Minimum Fax.

Sabato 8 ottobre si dà il via al corso di scrittura creativa BCN – Buco nel Cervello; tenuto da Sara Benedetti e Domitilla Pirro, BCN è un corso di narrativa al femminile, rivolto a tutte le donne, per imparare a leggere la contemporaneità attraverso una prospettiva di genere e identificare strutture e gabbie spesso irriconoscibili perché ormai normalizzate. Per info e costi: corsi@circologagarin.it

Domenica 9 al Gagarin, invece, ci si ritrova a combattere con le parole. il Circolo ospiterà LIPS (Lega Italiana Poetry Slam) e la seconda edizione italiana del campionato Poetry Slam. Qui non valgono le regole del Fight Club: a più gente lo dite e meglio è!

Da lunedì 26 settembre, i protagonisti del pomeriggio sono invece i bambini: in collaborazione con La Valigia Magica, il Circolo Gagarin propone un corso di circo ludico-educativo per i più piccoli; è così che bimbi da 6 a 10 anni possono iniziare a praticare una disciplina allo stesso tempo divertente e sofisticata.

Agli amanti dell’arte, infine, Circolo Gagarin dedica Art Tuesday, il primo appuntamento della rassegna è fissato martedì 11 ottobre per due chiacchiere sul Giappone e su come la japonaiserie abbia influenzato i più importanti pittori francesi di fine ottocento. La serata toccherà in maniera considerevole anche
la tematica della xilografia giapponese ed è stata pensata come supporto introduttivo alla mostra “Hokusai, Hiroshige, Utamaro” inaugurata il 22 settembre a Palazzo Reale (Milano).

L’ingresso a tutti gli eventi e la partecipazione alle iniziative è riservata ai soli soci Arci 2016 – 2017.
Il Circolo Gagarin è aperto tutti i venerdì e sabato, dalle 20.30, e tutte le domeniche da orario aperitivo, dalle 18.30. Il Circolo si trova in Via Galvani 2Bis, Busto Arsizio.
Contatti:
www.circologagarin.it
www.facebook.com/circologagarin
stampa@circologagarin.it

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti