Busto Arsizio: 14 anni di carcere al pediatra violentatore

Anche 71mila Euro di multa per il 55enne che fotografava gli abusi

27 settembre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
medicina

14 anni di carcere e 71.000 Euro di multa: questa la pena inflitta, già a fine giugno, a Maurizio Maria Lazzari, pediatra bustocco di 55 anni, condannato a fine giugno per sette capi d’accusa.

Le motivazioni della sentenza sono state rese note nell’ultima settimana: il medico si spacciava per psicoterapeuta esperto in dislessia e, sfruttando la fiducia dei genitori, abusava dei piccoli pazienti, fotografandoli e catalogandoli nel proprio archivio. Oltretutto, qualora questi decidessero di interrompere la terapia, Lazzari li perseguitava con sms minatori. Violenza sessuale, stalking, corruzione di minorenni, adescamento di minorenni, atti persecutori, produzione e detenzione di materiale pedopornografico, esercizio abusivo della professione di psicoterapeuta: questi i reati di cui è stato riconosciuto colpevole. Oltretutto, ulteriori risarcimenti pecuniari, sia per le famiglie sia per la clinica dove lavorava, verranno determinati in sede civile.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,