Brunello: morto all’estero Khachia, espulso per simpatie pro Isis

Un anno fa il trentenne era stato allontanato dal nostro paese

22 dicembre 2015
Guarda anche: Varese Città
khachia

Un anno fa fece scalpore la decisione di espellere dall’Italia Oussama Khachia, trentenne di origini marocchine che risiedeva a Brunello: “idee radicali potenzialmente strumentalizzabili da cellule terroristiche” fu la ragione addotta dalla Questura varesina per il durissimo provvedimento, derivante da alcuni post su Facebook e Twitter in cui esprimeva opinioni evidentemente ritenute vicine all’Isis dagli inquirenti italiani.

Nei giorni scorsi, tuttavia, la famiglia ha ricevuto la notizia da fonti attendibili della morte di Oussama. Non vi sono altri dettagli, relativi ad esempio al luogo e alle modalità del decesso: da oltre cinque mesi, il ragazzo non si faceva sentire né con gli amici, né con i parenti.

Leggi anche:

  • E’ morta Aretha Franklin, aveva 76 anni

    L’annuncio della scomparsa è stato dato, da quanto riferisce l’Associated Press, dalla sua portavoce Gwendolyn Quinn. La sua ultima esibizione è stata lo scorso novembre a New York al gala della fondazione di Elton John per la lotta all’Aids. Il suo ultimo concerto risale al
  • Rubava nei bagagli a Malpensa, preso il ladro

    Grazie ad una articolata attività investigativa, originata a seguito di una serie di denunce presentate da un’importante società di gestione di voli privati, nella serata di domenica è stato fermato un trentanovenne cittadino italiano, addetto alla movimentazione dei bagagli di facoltosi
  • Incendio nel fienile, a fuoco 300 balle di fieno

    Per cause ancora in fase di accertamento un deposito di fieno, composto da 300 rotoballe è stato interessato da un vasto incendio. I quattordici vigili del fuoco intervenuti con cinque automezzi: due autopompe e tre autobotti hanno spento il rogo e stanno mettendo in sicurezza l’area.
  • Ferragosto bagnato: in arrivo temporali

      Un Ferragosto bagnato quello che sta per arrivare, per colpa della seconda perturbazione del mese che mercoledì 15 colpirà ampie aree del centro e del sud Italia, secondo le previsione del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare. L’inizio di settimana sarà