Barasso-Comerio-Luvinate: più controlli della Polizia Locale

I tre Municipi vicini al lancio del controllo del vicinato

04 marzo 2016
Guarda anche: Varese Città
polizia locale

Contro l’allarme furti che aveva colpito i cittadini nelle scorse settimane, i comuni di Barasso Comerio e Luvinate sono scesi in campo, concretizzando gli impegni presi nel vertice straordinario tra Sindaci di due settimane fa.

PATTUGLIAMENTO STRAORDINARIO – Da nove giorni sono iniziate le attività di pattugliamento straordinario della Polizia Locale: gli agenti hanno girato per i tre comuni negli orari indicati come più sensibili proprio al fine di ulteriormente incrementare vigilanza e controllo. Nessuna situazione di particolare gravità, controlli mirati invece su alcune persone, auto o altre situazioni incontrate nei percorsi.

RISCONTRI POSITIVI, ANDIAMO AVANTI – “I primi riscontri da parte dei cittadini sono positivi. Grazie al consueto e fondamentale contributo dei Carabinieri e il supporto aggiuntivo degli agenti che ringraziamo -sottolineano i tre sindaci Braida, Aimetti e Boriani a seguito della riunione di verifica di questa mattina- registriamo un clima più sereno. Certo l’attenzione rimane alta e proseguiremo con questa attività anche nelle prossime settimane, pronti poi a modulare l’intervento in base alle valutazioni che potremo certamente fare più avanti con più elementi e dati”.

PRONTI AL LANCIO DEL CONTROLLO DEL VICINATO – “Sono intanto pronte le delibere che i tre sindaci porteranno a breve nelle loro giunte per proporre ai cittadini l’esperienza del controllo del vicinato. “Come già successo in altri comuni, la partecipazione dei cittadini, coordinata dai Comuni, potrà essere fondamentale per incrementare attenzione e sensibilità anche sul fronte della sicurezza, verso i bisogni e i problemi dei vari rioni dei nostri paesi. Dopo l’approvazione delle delibere, ci rivolgeremo direttamente alla cittadinanza spiegando il progetto e per capire interesse e disponibilità”.

Tag:

Leggi anche: