A Cedagliano Viconago l’allarme frana non è ancora rientrato

Dopo le due notti trascorse in albergo, continua la brutta vicende delle due famiglie costrette a sfollare le proprie abitazioni

25 novembre 2016
Guarda anche: Cronaca
frana

Sono giorni difficili per le due famiglie coinvolte nella brutta vicenda che ha visto una “possibile frana” a Cadegliano Viconago, quando mercoledì scorso sono state fatte evacuare dalle loro abitazioni sette persone.
Le ultime due notti, infatti, sono state trascorse in albergo e sarà così fin quando non si troverà un’altra soluzione o fin quando non rientrerà l’allarme che vede la montagna incombere su queste case.
A peggiorare la situazione ci sono queste continue piogge che rendono ancora più preoccupante la situazione, ecco perchè si spera che anche il meteo possa venire in soccorso.
Nel frattempo il sindaco del paese Arnaldo Tordi ha firmato l’ordinanza di temporanea inagibilità dello stabile, unita al divieto di passaggio pedonale nella stessa via (Strada consortile detta della Valle di Argentera) dal numero civico 4 in poi.

 

 

 

Tag:

Leggi anche: